Archivio Tag: maschere

Pelle a tutta luce: ecco come crearla in quattro mosse

Detersione, esfoliazione, idratazione e un effetto glow. Perché al cambio di stagione la pelle del viso ha bisogno di cure speciali per essere radiosa.

Detersione hi-tech
La rinascita comincia dall’acqua  e quella della pelle, in particolare, dalla nuova tendenza della detersione che la utilizza in sinergia con apparecchi massaggianti hi-tech. Il prodotto giusto: la spazzola supersonica compatta e waterproof Clarisonic che, con le sue 300 micro-oscillazioni al secondo elimina impurità, residui di trucco e protezioni solari. Due le modalità: pulizia delicata da 60 secondi o pulizia normale da 80 con la testatina Radiance, che migliora la grana della pelle regalando nuova luce.

C_2_articolo_3161157_1_upiImmagineparagrafo

Micro esfoliazione effetto glow
Adatto a tutti i tipi di pelle, un tonico illuminante ad uso quotidiano che stimola il naturale rinnovamento della pelle, proteggendola, riparandola ed idratandola. Grazie alla presenza di Alfa Idrossi Acidi (AHA) naturalmente presenti nella frutta tropicale, READY STEADY GLOW di Ren, esfolia delicatamente la pelle che appare subito levigata e luminosa, decongestionando i pori e riducendo le imperfezioni.

Maschera illuminante
Le maschere per il viso sono tra gli oggetti del desiderio cosmetico più amati e, oggi, tra i più esibiti sui social. Dr. Jart+, marchio Dermatologico Mondiale, Basato sulla tecnica della maschera modellante, presenta Rubber Mask realizzata  in caucciù, materiale che non permette la dispersione di nessun principio e rilascia il 100% degli ingredienti sulla pelle. La linea Rubber Mask è studiata per 3 specifiche esigenze della pelle: idratazione, luminosità (foto) e compattezza.

Il siero (e non solo) 
Il brand “purity made simple” di Philosophy è appena approdato in Italia. I prodotti sono scientificamente sviluppati per sfruttare la forza della natura abbinandola alla scienza, per offrire risultati clinicamente testati e visibili all’istante. Tra i quattro prodotti spicca il siero idratante e illuminante realizzato con una formula ultra light arricchita con vitamine, antiossidanti e olii naturali che lascia la pelle idratata per oltre 24 ore.

Permalink link a questo articolo: https://dietabenessereebellezza.myblog.it/pelle-a-tutta-luce-ecco-come-crearla-in-quattro-mosse/

Contorno occhi: come eliminare le rughe

Fotolia_58937272_Subscription_Monthly_M_faceboxUno dei pochi svantaggi delle vacanze è che le rughette sembrano più profonde, a causa del fatto che la pelle nei solchi non si abbronza e perciò resta un’antiestetica linea pallida. Urge, dunque, un pronto intervento per appianare le linee di disidratazione, con le formule antietà di ultima generazione, che agiscono immediatamente come un vero e proprio filler per “riempire” la ruga dall’interno. I principi attivi più indicati sono l’acido ialuronico, che funziona come una spugna per rimpolpare gli strati della pelle; le vitamine A ed E; gli estratti e gli oli vegetali dall’azione emolliente e protettiva.

 

Occhio alle applicazioni

Il trattamento antirughe per il contorno occhi richiede una gestualità corretta, per agire in modo veramente efficace, ma non soltanto: l’area è così vulnerabile che qualsiasi massaggio va eseguito con estrema delicatezza, per non rischiare irritazioni o gonfiori. Dobbiamo limitarci a picchiettare il prodotto – in minima quantità, pari a un chicco di riso per ogni occhio – usando il dito anulare, per essere sicure di non esercitare un’eccessiva pressione. Inoltre, è molto importante non avvicinarci mai all’occhio, perché nelle ore successive il prodotto può migrare ed entrarvi accidentalmente, causando rossori e gonfiori. Meglio rimanere a un paio di centimetri dalla linea delle ciglia, a meno che sia espressamente indicato diversamente nelle istruzioni.

 

Anche il trucco aiuta

  • No agli ombretti madreperlati, che sono sempre artificiosi e hanno la capacità di evidenziare ogni minima imperfezione e rughetta.
  • Da preferire sono invece le polveri satinate, che danno un risultato semi-trasparente e molto naturale.
  • Sì ai toni caldi (beige, tortora e marrone) in tutte le nuance, sì ai tonifreddi (blu, viola, grigio) purché in tonalità pacate, intense e mai squillanti.
  • Sì a una sottile riga tracciata con la matita al posto dell’eyeliner, per un effetto più morbido che non rischia di indurire l’espressione. È però meglio non evidenziare la linea di attaccatura delle ciglia se la palpebra superiore tende a cedere: il difetto verrebbe accentuato.
  • Sì al mascara nero a effetto incurvante, applicato solo sulle ciglia superiori, per “aprire” lo sguardo.
  • Sì a sfoltire e definire le sopracciglia: un’arcata ben accentuata regala l’illusione di palpebre toniche e “liftate”, e lo sguardo appare ringiovanito.
  • No al trucco sulla palpebra inferiore: borse, occhiaie e linee di disidratazione sarebbero subito al centro dell’attenzione. Basta un velo di correttore e, per chi ha le ciglia rade, un tratto di matita.

Quali trattamenti usare

Oltre ai classici trattamenti antirughe per il contorno occhi, per un effetto “plumping” immediato ci sono le formule ad azione istantanea, che minimizzano le linee di disidratazione sia con attivi ad azione rapida, sia con polveri che agiscono otticamente creando un effetto “soft-focus” che riflette la luce. Così le rughe sono meno evidenti subito, e piano-piano diventano meno profonde. Importantissimo è però l’utilizzo costante delle formule per la routine quotidiana; a queste possono aggiungersi le mascherine specifiche, nella forma di garze imbevute di principi attivi idratanti ed emollienti.

Permalink link a questo articolo: https://dietabenessereebellezza.myblog.it/contorno-occhi-eliminare-le-rughe/